Dumitru gol non basta, nerazzurri ko al Partenio

202

 

Irpinia amara per il Latina di Mario Somma, affondato dai guizzi del belga-congolese Mokulu e tradito dalle amnesie di una fase difensiva assolutamente da rivedere. Scesa in campo al Partenio con lo stesso undici che ha giustiziato il Cesena, privo di Schiattarella e con un Corvia sempre part time, la squadra nerazzurra si è ritrovata ad inseguire dopo appena sei minuti: Mokulu è sfuggito alla marcatura di Brosco ed in tuffo di testa ha scaricato in porta una sponda aerea di Trotta. I pontini hanno comunque reagito schiacciando gli avversari nella loro trequarti e andando alla conclusione con Calderoni e Dumitru. Proprio l’attaccante di proprietà del Napoli ha firmato il meritato pareggio al 23’, raccogliendo sotto porta in mezza girata un assist al bacio di Olivera, a sua volta servito da Acosty.

somma

MOKULU SCATENATO, DIFESA IN TILT

Nei minuti successivi è stato il Latina a fare la partita ma al 44’ la difesa pontina è incappata in una nuova amnesia: Mokulu ha raccolto un lancio dalle retrovie rubando il tempo a Brosco e Dellafiore e scavalcando Di Gennaro in uscita alla disperata. Proprio Di Gennaro è dovuto rimanere negli spogliatoi per un infortunio alla mano destra. Il suo sostituto Farelli si era appena sistemato tra i pali quando gli irpini hanno siglato il tris, al 5’: Gavazzi con un rimpallo si è infilato tra 4 avversari in contropiede verticalizzando per Mokulu, il cui assist in area piccola è stato scaricato in rete dall’indisturbato Trotta.

REAZIONE STERILE

Una rete che ha tagliato le gambe a Olivera e soci, penalizzati anche dalla prova poco brillante di Moretti e Olivera. Da quel momento l’Avellino ha badato a chiudersi e il Latina non ha mai saputo pungere, nonostante gli innesti di Corvia e Jefferson. Così si è registrato il primo ko della gestione Somma. Sabato al Francioni contro la Salernitana, senza lo squalificato Olivera, servirà un immediato riscatto.

AVELLINO-LATINA 3-1

Avellino: Frattali, Nica, Biraschi, Chiosa, Visconti, Gavazzi (16’ st Giron), Arini (13’ st D’Angelo), Jidayi, Bastien, Trotta, Mokulu (30’ st Zito). A disp.: Offredi, Soumarè, Nitriansky, Insigne, Petricciuolo, Napol.All.: Tesser

 Latina: Di Gennaro (1’ st Farelli), Baldanzeddu, Brosco, Dellafiore, Calderoni, Marchionni (38’ st Jefferson), Moretti (13’ st Corvia), Ammari, Olivera, Acosty, Dumitru. A disp.: Celli, Bruscagin, Scaglia, Regoli, Talamo, Mbaye. All.: Somma

                                                                         

Arbitro: Aureliano di Bologna. Assistenti: Calò di Molfetta e Bindoni di Venezia. Quarto uomo: Martinelli di Roma2

 

Marcatori: 6’ e 45’ Mokulu, 24’ Dumitru, 6’ st Trotta

 

Ammoniti: Calderoni, Acosty, Olivera, Giron, Jefferson

 

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti

LASCIA UN COMMENTO