Il Latina prova un portiere argentino e riparte con uno Schiattarella in più

209

Ripresa degli allenamenti all’ex Fulgorcavi per un Latina chiamato a riscattare la deludente prestazione di Avellino. Mario Somma dovrà fare i conti con l’assenza di Di Gennaro, operato in giornata a Milano e out per almeno due mesi. Al suo posto giocherà Simone Farelli, tornato in campo al Partenio dopo un anno esatto di panchina (l’ultima apparizione nella trasferta di Catania).

PORTIERE ARGENTINO IN PROVA

La società nerazzurra è comunque corsa ai ripari contattando un portiere argentino attualmente svincolato: Juan Cruz Curzi, classe ’94, proveniente dall’Atletico Belgrano, lo scorso anno in prova al Crotone. L’estremo sudamericano è stato avvistato all’ex Fulgorcavi: presumibilmente sarà visto in azione per un periodo di prova, al termine del quale si deciderà se tesserarlo o meno.

IRRINUNCIABILE PEDINA DI QUANTITA’

Nella seduta del martedi si sono rivisti gruppo Esposito, Bandinelli e Schiattarella: il rientro dell’ex Bari, in particolare, farà molto comodo sabato contro la Salernitana, considerando la squalifica in arrivo per capitan Olivera. L’impressione è che il mediano di Mugnano sia destinato a rivelarsi una pedina irrinunciabile in un centrocampo molto tecnico ma poco propenso alla corsa e alla contesa puramente agonistica. Ancora nessuna notizia, invece, riguardo a Joseph Minala: il laziale non è stato avvistato all’ex Fulgorcavi, il suo rientro in rosa appare al momento avvolto nel più fitto dei misteri.

TEST CON IL MONTELLO

Eventuali indicazioni sul Latina anti Salernitana potranno comunque emergere dalla sgambata programmata per domani alle 15 con il Montello calcio. E’ probabile che Somma voglia vedere in azione Ammari al centro della trequarti, oltre ad un Corvia non più part time sul fronte offensivo.  

LE VOSTRE OPINIONI

commenti

LASCIA UN COMMENTO