Latina: via Albinoni, la palazzina degli abusi. Nuovi sequestri dei carabinieri

338

I carabinieri tornano in via Albinoni, la palazzina del quartiere Q 4, a Latina,  interessata la scorsa estate da un provvedimento di sequestro per un appartamento al secondo piano realizzato, secondo la Procura di Latina, in maniera difforme rispetto a quanto previsto nel progetto originario.

Questa mattina i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Latina hanno dato  esecuzione al decreto di sequestro preventivo emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina. Sono stati sequestrati un appartamento ed un terrazzo. Nell’ambito della stessa operazione sono state denunciate   5 persone poiché, in concorso tra loro, eseguivano lavori edili in difformità di un progetto approvato modificandone la destinazione d’uso.

Nel corso del blitz i carabinieri, questa volta d’iniziativa, hanno eseguito il sequestro preventivo di una porzione di immobile al piano terra della stessa palazzina, deferendo due persone, poiché ritenute responsabili della realizzazione, in difformità al progetto approvato, di una superfice utile con aumento di volumetria.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti

LASCIA UN COMMENTO