Aspettavano un carico di droga dalla Colombia: 5 trafficanti arrestati all’alba tra Roma e Latina

290

Un anno di indagini da parte dei carabinieri di Aprilia, 4 misure cautelari in carcere e una ai domiciliari emesse dal Gip Marcelli di Latina ed eseguite insieme a 8 perquisizioni domiciliari in provincia di Roma e di Latina da 40 militari e da due unità cinofile. Sono i numeri dell’Operazione Narcos, messa a segno all’alba di oggi per sgominare una banda di trafficanti collegata ad alcuni fornitori sudamericani.

FILO DIRETTO CON LA COLOMBIA

Gli indagati curavano i rapporti con i cartelli colombiani individuando dei corrieri tra alcuni insospettabili e attivando una rete di spacciatori. Le forze dell’ordine spagnole e sudamericane hanno arrestato altre tre persone sequestrando ben nove chili di cocaina destinati alla Capitale e al territorio pontino. A finire in manette per mano dei militari pontini tre persone residenti nella provincia romana, un uomo di Cisterna e una ragazza di Sezze. I domiciliari sono stati disposti per quest’ultima. Sono tutti accusati di traffico transnazionale di stupefacenti.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti