Cisterna, il porta a porta fino a Collina dei Pini

250
La raccolta dei rifiuti porta a porta è stata estesa anche alla zona di Collina dei Pini. La Cisterna Ambiente ha infatti consegnato in questi giorni, i kit domiciliari per gli utenti residenti nella zona di via Appia Nord che da Collina dei Pini arriva fino al semaforo della zona di Le Castella.
Il servizio
La Cisterna Ambiente ha avviato immediatamente il servizio già nella giornata di mercoledì 18 novembre e per questo motivo il cassonetto che serviva le utenze presenti lungo il tratto di strada è stato già rimosso. Il costo dei kit per il cosiddetto porta a porta (umido, indifferenziato, multimateriale, carta e cartone) è totalmente a carico della società che sta svolgendo, di comune accordo con l’amministrazione comunale, un lavoro di estensione del servizio proprio con l’obiettivo di aumentare la percentuale di raccolta differenziata che consentirà di abbattere ulteriormente i costi per lo smaltimento.
Stop agli abusivi
Proprio lo scorso mese di ottobre è partito lo stesso servizio anche nella zona di Castel Ginnetti, sempre nei pressi della via Appia Nord. Un intervento che ha permesso anche di contrastare il conferimento da parte di alcuni residenti del vicino Comune di Velletri nei cassonetti di Cisterna, visto che le due zone periferiche insistono sul confine con la città della provincia romana. Un malcostume che, una volta tolti i cassonetti dalla zona del quarto modulo, aveva fatto lievitare i rifiuti presenti nel cassonetto in via Appia Nord. Un’azione di contrasto verso quei cittadini che non differenziano continuando a creare un danno ambientale che può essere contrastato, come ha precisato l’amministrazione comunale, solo con la differenziazione dei rifiuti.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti