Latina, commercio di farmaci dopanti: arrestato falso medico

692

E’ di Latina il terzo uomo colpito da ordinanza di custodia cautelare emessa nell’ambito dell’operazione Hard Trainer che ieri ha portato a numerosi sequestri di anabolizzanti effettuati dai carabinieri del Nas in tutt’Italia. Si tratta di Daniele Rimonti, 44 anni, che ieri nel corso del blitz si era reso irreperibile. I militari lo hanno rintracciato e gli hanno notificato il provvedimento per la restrizione ai domiciliari. E’ accusato di importazione e commercializzazione illegale di farmaci dopanti ad azione stupefacente, nonché di esercizio abusivo della professione di medico.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti