Aprilia, 79enne trovato morto in casa, l’ipotesi è il suicidio

286
carabinieri-arresto-paletta

È stato trovato morto, con un sacchetto di plastica sulla testa all’interno della sua abitazione di via Meucci, un pensionato di 79 anni. Ad allertare i carabinieri e gli operatori del 118 nella tarda mattinata di oggi, una parente che intorno alle 11.00 aveva deciso di fargli visita. I carabinieri e la polizia scientifica, hanno effettuato i rilievi all’interno dell’abitazione, ma l’ipotesi avanzata da una prima ricostruzione resta quella del suicidio. L’anziano, che da poco tempo aveva perso la moglie, era caduto in depressione e avrebbe approfittato di un momento in cui era solo in casa per togliersi la vita soffondo con un sacchetto di plastica.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti