Terribile carambola con la Smart, muore ragazza di Cisterna

784

Lavorava da Mc Donalds a Velletri, ma la famiglia gestiva una lavasecco a Cisterna, città in cui s’era trasferita, dalla Campania, quando lei era ancora piccola. Raffaella Anna Troiano, 21 anni, è morta ieri mattina in un terribile incidente stradale avvenuto in via Mediana, la strada che collega Cisterna ad Aprilia attraverso le campagne di Campoverde. Dopo un ponte, direzione Aprilia, la ragazza ha perso il controllo della sua Smart. Era da sola, due testimoni che provenivano in senso di marcia opposto, hanno poi aiutato i carabinieri nella ricostruzione della dinamica. “Dopo il ponte l’auto ha iniziato a piroettare su se stessa, come fosse impazzita, poi è finita fuori strada”.

raffaella troianoIn realtà la Smart è andata prima addosso ad una recinzione in metallo, quindi s’è schiantata contro la base in cemento di un cancello, per terminare la sua corsa di nuovo al centro della carreggiata. Il corpo della giovane nel terribile impatto è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. Nonostante l’arrivo massiccio di soccorritori, con l’ambulanza, un’automedica e l’eliambulanza del 118, per Raffaella Troiano non cè stato scampo, è morta praticamente sul colpo.

La notizia della morte di Raffaella ha fatto rapidamente il giro a Cisterna, dove la sua famiglia era particolarmente conosciuta ed apprezzata. Proveniente da Santa Maria Capua Vetere, si era stabilita a Collina dei Pini e poi trasferita nel quartiere San Valentino.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti