Aprilia, topi al Rosselli, a breve la derattizzazione

237

L’ex istituto Rosselli infestato dai topi. Dopo il sit in degli studenti del Blocco Studentesco del Rosselli di Aprilia, anche i ragazzi che frequentano il liceo classico e linguistico avrebbero avvistato topi ed escrementi all’interno di alcune aule. L’emergenza, segnalata agli uffici della provincia di Latina, l’ente deputato alla gestione degli istituti superiori, riguarderebbe il plesso centrale di via Carroceto, fino allo scorso anno sede dell’istituto tecnico e quest’anno, dopo l’apertura del Campus, ripartito tra Meucci e Rosselli. Le segnalazioni che hanno raggiunto l’ente provinciale riguarderebbero solo la porzione di edificio assegnata al Rosselli, tuttavia nei giorni scorsi anche i liceali avrebbero trovato traccia del passaggio dei fastidiosi roditori all’interno di alcune aule. All’origine dell’emergenza, forse l’ubicazione dell’istituto, posto in una zona semiperiferica della città, circondata dalle campagne, forse invece ha inciso negativamente proprio la presenza del cantiere per la realizzazione del Campus, con movimentazioni di terra e scavi che potrebbero aver toccato nidi di topo presenti sul terreno. Intanto,  l’assessore alla pubblica istruzione Francesca Barbaliscia, venuta a conoscenza del problema che si sarebbe manifestato già a fine agosto, ha contattato gli uffici della provincia, l’ente competente trattandosi di un istituto superiore, che ha garantito a breve un piano di disinfestazione del plesso nel tentativo di risolvere l’emergenza esplosa nelle ultime settimane. Interventi che verranno eseguiti nei prossimi giorni all’interno della scuola. Nel frattempo le lezioni proseguiranno regolarmente. “Le scuole superiori- ha chiarito l’assessore alla pubblica istruzione Francesca Barbaliscia- sono di competenza provinciale. Gli uffici della Provincia di Latina, stando alle informazioni in n ostro possesso, dopo il primo intervento effettuato ad agosto stanno provvedendo a predisporre l’intervento di derattizzazione all’interno dell’ala dell’istituto dal quale sono giunte le segnalazioni. Le procedure sono già state attivate, tempo qualche giorno e la disinfestazione verrà effettuata. Probabilmente la realizzazione del nuovo plesso a pochi metri di distanza, con la movimentazione di terra, ha giocato un ruolo determinante, generando l’infestazione”. Il problema legato alla presenza dei topi d’altro canto sembra riguardare anche altre zone della città. Nelle scorse settimane numerose le segnalazioni dei cittadini sulla presenza di topi a pochi passi dal centro. Anche in questo caso, i lavori per la realizzazione delle opere finanziate dal plus potrebbero aver giocato un ruolo sfavorevole.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti