Fondi, Brunello a Palazzo il 6 dicembre con Decant

285

Poche ore, ormai, all’evento che aprirà di fatto il Natale fondano. L’Associazione Decant, in collaborazione con Enoclub Siena, presenta la prima edizione di “Brunello a Palazzo”, in programma domenica 6 dicembre.

Sarà che il nome “Brunello di Montalcino” attira molti fan, sarà soprattutto il fatto che Associazione Decant è sinonimo di garanzia e qualità nell’organizzazione di eventi enogastronomici, sta di fatto che i tagliandi per l’ingresso a Palazzo Caetani sono andanti a ruba, e ancora una volta, dopo i tre successi estivi con “Franciacorta in Villa”, gli Amici di Decant fanno registrare il “tutto esaurito”.

L’avvio ufficiale con l’apertura al pubblico e l’accesso ai banchi d’assaggio è prevista per le ore 18, ma gli organizzatori hanno voluto premiare il calore dimostrato dalle tante richieste e così, a sorpresa, per le ore 17, sempre a Palazzo Caetani, verrà presentato un seminario dedicato al Brunello, ed in particolare alle annate 2003 e 2004, due vendemmie definite agli “antipodi”, ci spiegherà il motivo di tale definizione la sapiente regia di Davide Bonucci.

Di seguito la rosa di Aziende che interverranno. Per la sezione gastronomia: Antica salumeria Monacelli (Fondi), Caseificio Paolella (Fondi), Macelleria Mattei (Fondi), Norcineria Petrillo (Fondi), Magni Ricevimenti (Fondi), Ristorante la Cocina di Popolla (Gaeta), Ristorante Le Cinema (Fondi – Terracina), Ristorante Centosedici (Terracina), Ristorante Riso Amaro (Fondi), Kinefarina Ciaravolo (Fondi). Mentre dalle colline di Montalcino arriveranno: Fattoria dei Barbi, Le Chiuse, Le Ragnaie, Piancornello, San Lorenzo, Tiezzi, Tornesi, Ventolaio, Cupano, Rufino.

 

A dare ulteriore prestigio all’evento sono intervenuti, con il loro patrocinio, il Comune di Fondi ed il Parco Nazionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi. Non resta che augurare a tutti gli ospiti un buon “Brunello a Palazzo”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti