Circeo, evento sportivo per la promozione del progetto “Io mi difendo”. Iniziativa contro la violenza sulle donne e il bullismo

281

E’ partito oggi, 5 dicembre, da San Felice Circeo il progetto “Io mi difendo”, diretto dal pluricampione internazionale, ex atleta della Nazionale Italiana Taekwondo, candidato alle Olimpiadi di Sydney maestro Pietro Iadevaia Cintura Nera 6° Dan Taekwondo e Kickboxing, esperto di difesa personale Chanbara e Thaiboxe. L’iniziativa, che si estenderà su Latina, mira a combattere la violenza sulle donne e il bullismo. “Oggi basta aprire i social network – spiegano gli organizzatori – per accorgersi dell’ennesimo caso di aggressione sulle donne e magari quotidianamente con i nostri figli ci imbattiamo nel fenomeno bullismo”.

Con il patrocinio del Comune di San Felice Circeo, questa mattina in collaborazione con il maestro Iadevaia e Circeo Fitness, presso la tensostruttura di via Regina Elena, si è esibita  la squadra dimostrativa di Taekwondo Black Tiger dopodichè si è tenuto uno stage tecnico aperto a tutti (bambini e adulti) di alto livello con l’intervento del vice campione olimpico gran master Luigi D’Oriano, il chief manager settore nazionale Taekwondo Csen Gran Master Maurizio D’Oriano, la campionessa del mondo in carica Mafalda Della Rocca, il direttore tecnico nazionale italiana Chanbara  Sensei Diego Falco, il  chief manager settore nazionale Chanabra Csen Antonello Di Donato.

Gli organizzatori hanno ringraziato l’amministrazione comunale di San Felice Circeo, il presidente nazionale degli enti di promozione sportiva Francesco Proietti, Circeo Fitness, Gyntonic Centri Sportivi e  tutti coloro che credono nello sport.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti