Terracina, ortopedia non chiude. Di Tommaso: ho avuto ragione io

370
L'ospedale di Terracina

Ortopedici in arrivo al Fiorini, Di Tommaso si toglie il sassolino dalla scarpa: “Avevo ragione io sulla non chiusura del reparto e sul futuro dell’ospedale di Terracina”.

Alessandro Di Tommaso
Alessandro Di Tommaso

In arrivo ortopedici, anestesisti e la ristrutturazione del pronto soccorso del Fiorini 

Le notizie sono buone, di quelle che non si possono trattenere: “La Regione Lazio – ha affermato il candidato sindaco del Pd – ha appena concesso sei deroghe per altrettante assunzioni a tempo indeterminato di ortopedici per l’ospedale di Terracina e quello di Formia. Ma c’è di più. Dall’incontro preannunciato ieri con l’assessore regionale alle Politiche sociali Rita Visini, alla presenza del consigliere regionale Enrico Forte e di Alessio D’Amato della cabina di regia della sanità, il manager della Asl pontina Michele Caporossi ha avuto garanzie anche per altre due deroghe necessarie alle assunzioni di anestesisti”. La Asl di Latina potrà contare – ha riferito Di Tommaso, a margine dell’incontro appena concluso -, nell’ambito di una programmazione  per l’integrazione dell’organico, di 29 nuove assunzioni. “Prossimo obiettivo – prosegue il candidato sindaco – sarà la ristrutturazione del pronto soccorso del Fiorini”.

Tante tensioni per nulla: disinformazione creata ad arte

“Mi sembra un ottimo risultato da segnalare – ha aggiunto Di Tommaso -, considerando il clima teso di queste ultime settimane scaturito dalla disinformazione creata ad arte da certi personaggi della politica locale. Mi riferisco ai componenti dell’ex maggioranza in seno al Consiglio comunale che per giorni hanno parlato di chiusure e dismissioni farlocche, dopo che per anni si sono adoperati per dirottare l’utenza verso altri plessi ospedalieri”. “A loro e a tutti quelli come loro che nell’ospedale non hanno mai messo piede in questi anni – ha concluso – avevo già detto che ortopedia non era in discussione né la centralità di Terracina”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti