Aprilia, travolto da un’auto su via Cinque Archi: muore un uomo di 57 anni

567

Tragico incidente in via dei cinque Archi ad Aprilia, all’altezza del civico 32, poco prima dell’incrocio con via Nettunense. Un uomo di 57 anni di nazionalità indiana, Indugit Singh è morto dopo essere stato travolto da una Fiat Cubo guidata da un giovane, classe 1983, che viaggiava lungo la strada periferica in direzione Nettuno. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente. Sul posto per i rilievi i carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia, la Polizia Locale per interventi sulla viabilità e gli operatori del 118 che hanno soccorso il giovane, ferito in seguito all’impatto e trasportato per accertamenti presso la clinica Città di Aprilia. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo stava viaggiando lungo via Cinque Archi quando l’operaio indiano, che si trovava all’interno di una cunetta, per ragioni da accertare, ha raggiunto la carreggiata. L’impatto è stato inevitabile. Dopo aver travolto il 57enne, l’auto con a bordo il 32enne si è ribaltata su un fianco. Per liberare il ragazzo dalle lamiere si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Aprilia. Nelle prossime ore i militari della caserma di via Tiberio disporranno gli esami tossicologici sia sull’autista che sulla vittima per fare chiarezza sull’accaduto.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti