Aprilia, accoltella padre e patrigno: denunciata una 33enne

207

Colpisce il padre e il compagno della madre con un coltello da cucina. Protagonista del folle gesto una donna di 33 anni, de nunciata a piede libero dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia allertati da alcuni vicini di casa della giovane. L’episodio si è consumato in una abitazione non distante dal centro città. La donna, per futili motivi, ha dato in escandescenza e colpito con il fendente i due uomini che si trovavano all’interno dell’abitazione, procurando loro lesioni non gravi. In attesa di verificare il racconto, i militari hanno trasferito la donna in ospedale per una visita psichiatrica. Denunciati anche due uomini per essere evasi dai domiciliari, un uomo residente a Roma per furto all’interno di un negozio, due stranieri per guida senza patente e due cittadini indiani per irregolarità con i permessi di soggiorno.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti