Latina, 5stelle e primi candidati: Bernardo Bassoli e Francesco Ricci

1147

Un candidato giovane per un movimento che potrebbe essere la vera sorpresa delle prossime elezioni amministrative. Con 434 voti Bernando Bassoli, 35 anni, è il primo candidato del Movimento 5 stelle che dovrà essere approvato dallo staff nazionale del Movimento. E’ questo l’esito delle primarie promosse da uno dei Meetup che si sono svolte oggi nel gazebo allestito in corso della Repubblica (e al quale si è affacciata anche la consigliera regionale Gaia Pernarella) e organizzate dal meetup 256 di Latina, “I grilli e le cicale di Latina. Una affermazione netta quella del giovane scrittore e giornalista sull’altro candidato Pasquale Palmisano che ha ottenuto 72 vote (una scheda bianca e 21 nulle). Bassoli ha un cognome e una storia alle spalle legata a doppio filo alla città: è infatti il nipote del primo sindaco di Latina, Fernando Bassoli, primo cittadino del capoluogo dal 1946 al 1951. I due aspiranti portavoce sindaco avevano superato la selezione durante l’assemblea del Meetup di una settimana fa. Ora la lista che lo ha espresso attende la certificazione come Movimento Cinque Stelle propedeutica alle elezioni amministrative del 2016. Nella stessa giornata un altro meetup “Latina in movimento”, ha indicato invece il nome di Francesco Ricci dopo un incontro pubblico in cui i candidati alla lista civica (che aspira ugualmente a rappresentare il MoVimento 5 Stelle alle prossime elezioni amministrative di Latina) si sono presentati alla cittadinanza.

Francesco Ricci, 60 anni, nato a Roma è laureato in ingegneria ed è insegnante di matematica. Nel caso di “Latina in MoVimento” il voto continuerà online per i prossimi due giorni, per dare la possibilità a chi non è potuto essere presente di esprimere la propria opinione. Successivamente la lista sarà inviata allo staff del M5S per la certificazione.

IMG_1813

In attesa della certificazione. Prima della certificazione qualsiasi lista benché composta di attivisti a 5 Stelle, è solo una lista civica aspirante alla certificazione, non una lista ufficiale del Movimento 5 Stelle. Sia Bassoli che Ricci potrebbero vedersela a giugno con il candidato del Pd Enrico Forte, con Damiano Coletta di Latina Bene Comune mentre nel centrodestra la situazione ancora non è stata definita e sono in corso trattative tra gli ex alleati Forza Italia, Ncd e Fratelli d’Italia.

IMG_1811

Il profilo. “Bernardo Bassoli è nato a Roma il 5 dicembre del 1980 – si legge nel sito del Meetup – è iscritto al M5S dal 2009, nell’anno della sua fondazione. Si è occupato di aderire e promuovere battaglie di interesse civico e politico (costituzione di comitati civici, presentazioni di ricorsi, esposti ecc.) nel campo della legalità, dei rifiuti, della mobilità sostenibile. Ha partecipato all’organizzazione di tutti i maggiori eventi e iniziative del meetup “Grilli e le Cicale di Latina” e del Movimento 5 Stelle a Latina. Ha concretizzato il suo impegno civile scrivendo articoli e inchieste in ambito locale – porto di Rio Martino, Acqualatina, denunce sulla malavita locale e le sue cointeressenze con la politica pontina”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti