Latina e Terracina, arresti per furti e droga

508

I carabinieri del Comando Provinciale di Latina  nell’ambito dei servizi sul territorio finalizzati a garantire un Capodanno in piena sicurezza, hanno controllato centinaia di persone ed automobilisti, assicurando la capillare presenza dell’Arma anche a quelle  famiglie che si sono rivolte al “112” pronto intervento. Nelle principali arterie stradali sono stati svolti numerosi posti di controllo nonché numerose e frequenti perlustrazioni sono state effettuate nei pressi dei maggiori centri commerciali e nei borghi decentrati del capoluogo, al fine di incrementare il livello di sicurezza percepita, fungere da deterrente verso malintenzionati e consentire un efficace intervento in caso di flagranza di reato.

Tenta il furto in abitazione, arrestato

Nel contesto i militari del Nucleo operativo e radiomobile durante la nottata hanno tratto in arresto D.V.G. 51enne, di Latina, sorpreso all’interno di un’abitazione, incustodita, in via Milano, in possesso di un coltello e di stupefacente tipo cocaina, mentre cercava di trafugare refurtiva in genere. Lo stesso aveva già preso una scatola contenente monete straniere, dopo aver rotto una finestra e la persiana per entrare. Ora rimane ristretto presso le camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo.

 Ruba un’auto, in manette anche per spaccio di droga

Alle 7.30 di questa mattina a Terracina, i militari del Norm hanno tratto in arresto per furto di autovettura e spaccio D.A.L.,  21enne  del luogo. Il giovane è stato fermato dai militari subito dopo aver asportato in località Borgo Hermada un’autovettura. La successiva perquisizione veicolare e personale consentiva di rinvenire 70 grammi di hashish. Lo stupefacente è stato sequestrato e l’auto restituita al legittimo proprietario.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti