La befana vien di notte…..

512

Una filastrocca di quando ero bambina recitava: “..la befana vien di notte , con le scarpe tutte rotte….” . Sicuramente così non sarà quest’anno . La dolce vecchina ha deciso di rifarsi il look e , per stare al passo con i tempi , di indossare stivali molto molto glamour.

Ecco un elegantissimo stivale porta dolcetti che potrete realizzare con le vostre mani in appena un’ora .

PicsArt_12-28-09.10.06

Vi basteranno del pannolenci, colla per tessuti , macchina per cucire o ago e filo e una manciata di brillantini .

Disegnate su della carta da sartoria, ma va bene anche un semplice foglio di giornale, il vostro stivale . Otterrete così un cartamodello che dovrete appuntare con degli spilli sul pannolenci.

20151228_17115120151228_171500

Con un gesso da sarta disegnate il contorno dello stivale. Quindi , per non sprecare stoffa , appuntatelo al contrario sul tessuto e disegnate una seconda sagoma.

20151228_172034

Ritagliate le due parti dello stivale e con la macchina da cucire o a mano , con ago e filo , sul dritto del lavoro cucitele insieme. Segnatevi con il gesso il punto in cui andrà piegato il gambale per ottenere un elegante risvolto.

20151228_173121

Mettete un pochino di imbottitura per cuscini nella punta e nel tacco.

20151228_191253

Ora non vi resta che decorare a piacere il vostro stivale: io ho scelto di applicare la sagoma di un gufetto porta fortuna e dei cuori sul risvolto . Ho ritagliato le varie sagome nel pannolenci e poi le ho semplicemente incollate con pochissima colla per tessuto.

20151228_183324

PicsArt_12-28-09.12.47

Ritagliate una strisciolina di pannolenci di circa 20 x 5 cm che ripiegherete su se stessa e cucirete . Quindi cucitela sul retro dello stivale creando un gancio con il quale poterlo appendere.   PicsArt_12-28-09.14.2120151228_181258

Visto che non ci stanno mai male , ho terminato il tutto con una “spolverata ” di brillantini che fa tanto chic.

Quest’anno la mia befana è pronta per una sfilata : chissà se Babbo Natale non le avrà già fatto un romantico invito a cena ?

E con quest’ultimo progettino , si conclude il coloratissimo periodo natalizio . Le feste sono finite e dovremo riprendere con la solita noiosa routine.

Ma noi non smetteremo di esercitare la nostra fantasia e di rendere le nostre giornate allegre e colorate. Perché la creatività non va mai in vacanza!

A presto allora… e fate i buoni se non volete che la befana vi porti solo carbone!

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti