Latina, gara di solidarietà per la Befana dei bambini nelle case famiglia promossa da “Motopatitori”

310

La macchina organizzativa per la quattordicesima edizione della “MotoBefana” organizzata dall’associazione pontinamotopatitori “Motopatitori” è già a buon punto, ma c’è ancora tempo per rendere più speciale l’iniziativa a favore dei tanti bambini ospiti della Casa famiglia “Antonelli” di Terracina, ai quali saranno consegnati i doni.

L’intento, infatti, spiegano gli ideatori dell’evento, anche quest’anno è quello di esaudire i sogni e i desideri, nei limiti del possibile, dei bambini e ragazzi che vivono nelle Case famiglie e che solitamente, data la loro condizione, quasi mai nelle loro letterine di Natale chiedono giocattoli, bensì oggetti di uso comune, che per i più sono scontati, ma che per loro rappresentano un desiderio non sempre realizzabile.

Per partecipare a questa iniziativa, che assicurano i promotori, rende speciali anche agli occhi degli adulti le festività di Natale, che volgono al termine proprio con l’appuntamento del 6 gennaio con l’arrivo della Befana, basta contattare il numero telefonico 338.23.23.000 o l’associazione Motopatitori sul web. L’appuntamento è fissato per il 6 gennaio, a partire dalle 10, in piazza della Liberà a Latina, per essere protagonisti di una giornata speciale, che porterà il sorriso sul viso di tanti giovani meno fortunati.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti