Sonnino, ladri di gasolio colti su fatto: fuggono lasciando il bottino

248

Sono riusciti a fuggire per un soffio ai Carabinieri che li avevano colti sul fatto, ma hanno dovuto lasciare l’intero bottino i malviventi che stanotte hanno cercato si rubare il gasolio dai mezzi custoditi nella rivendita edilizia De Gregoris in località Capocroce a Sonnino. Nel corso della notte, in Sonnino, in via Capocroce, i Carabinieri della locale Stazione, si sono infatti accorti del danneggiamento delle serrature del cancello d’ingresso del centro edile “De Gregoris”. A seguito del loro immediato intervento, gli ignoti malviventi, sorpresi ancora all’interno della predetta azienda, si sono dati alla fuga a bordo di un’autovettura fiat panda e, dopo un breve inseguimento, hanno fatto perdere le loro tracce. La refurtiva – 14 (quattordici) taniche per un totale di 400 litri di gasolio asportati dagli automezzi presenti, è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti