Aprilia, cocaina in casa e in auto: nei guai un 40enne

272

In auto e all’interno della propria abitazione nascondeva quasi 20 grammi di cocaina, tutto il materiale per il confezionamento delle dosi e 1000 euro in contante, per i carabinieri proventi dell’attività illecita. A finire nei guai, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, un 40enne di Aprilia. Fermato per un controllo dai carabinieri di Zagarolo, l’uomo è stato trovato in possesso di sei grammi di cocaina. I carabinieri del comune in provincia di Roma hanno deciso di estendere la perquisizione all’autovettura ed hanno trovato nascosti nell’intercapedine del portabagagli altre nove dosi, pari a 9 grammi della stessa sostanza. La perquisizione domiciliare effettuata dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia infine ha permesso di rinvenire in casa del 40enne un involucro con dentro altri 15 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e mille euro in contante, ritenute proventi dell’attività illecita. Arrestato, l’uomo è stato trattenuto dai carabinieri della stazione di Palestrina nelle camere di sicurezza in attesa della celebrazione del giudizio con rito per direttissima.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti