La Benacquista si ferma sul più bello: al PalaBianchini è Siena ad esultare

201

Si ferma sul più bello la Benacquista Assicurazioni Latina nella prima gara del girone di ritorno, disputata davanti ad un entusiasta PalaBianchini. La squadra pontina ha ceduto contro la Mens Sana Siena dopo un tempo supplementare, arrendendosi al punteggio di 85-89. Il match si è deciso negli ultimi secondi di gioco, capaci di annientare quanto di buono fatto nel corso di tutta la gara da parte dei giocatori della Benacquista, abili nel portarsi in vantaggio anche in doppia cifra in più di un’occasione. Ad influire sul risultato finale sono stati alcuni errori commessi nei momenti cruciali della gara, ma nulla è perduto, dopo qualche giorno di riposo, per recuperare energie e soprattutto per consentire agli atleti di riprendersi dagli infortuni, il team pontino tornerà in palestra per prepararsi nel migliore dei modi alla trasferta di Rieti in programma domenica 17 gennaio.
15 SECONDI FATALI
Una gara condotta dai nerazzurri fino a 15” dal termine del tempo regolamentare, momento in cui il gioco da tre punti di Bryant permette agli ospiti di conquistare la parità e il conseguente overtime. Inizio di tempo supplementare in cui la Benacquista non riesce a trovare la giusta concentrazione, al contrario della Mens Sana che gioca agguerrita portandosi subito in vantaggio di 5 lunghezze (75-80). Latina con un colpo di coda agguanta una nuova parità a 32” dalla sirena (85-85), ma sul fronte opposto Siena realizza dalla lunetta (85-87) con i nerazzurri che non trovano più la via del canestro e la Mens Sana che chiude il match in contropiede con il risultato finale di 85-89.
IL COMMENTO DI GRAMENZI
Particolarmente amareggiato a fine gara coach Gramenzi: “Abbiamo sprecato una buona opportunità per conquistare ulteriori due punti. Abbiamo giocato una buona partita, purtroppo alcuni errori commessi ci hanno fatto subire il supplementare e a quel punto non siamo riusciti a imporci come avremmo dovuto. I ragazzi hanno messo, come sempre, il massimo impegno in campo, ma purtroppo in questa occasione non siamo riusciti a concretizzare il risultato. La sosta dovuta all’All Star Game, speriamo possa esserci utile per recuperare da tutti i problemi fisici e permetterci di tornare in campo al meglio delle nostre possibilità alla ripresa del campionato”.
BENACQUISTA LATINA vs MENS SANA SIENA 85-89 dts (26-12, 37-30, 59-55,75-75, 85-89)
BENACQUISTA LATINA: Veccia 8, Tavernelli 16, Tagliabue 5, Ihedioha 16, Mei 23, Pastore 1, Stanback 2, Di Ianni n.e., Piccinini n.e., Mosley 14. Allenatore Gramenzi.
MENS SANA SIENA: Cacace n.e., Diliegro 18, Borsato, Ranuzzi 4, Marini n.e., Bucarelli 3, Udom 14, Roberts 24, Bryant 19, Cucci 7. Allenatore Ramagli.
Percentuali: Latina tiri da 2: 41,7% (30/72); tiri da 3: 37% (10/27) tiri liberi: 65,2% (15/23); Siena tiri da 2: 42,9% (30/70) tiri da 3: 42,1% (8/19) tiri liberi: 77,8% (21/27).
Spettatori: 1400
Arbitri: Moretti Mauro di Marsciano (PG), Terranova Francesco di Ferrara (FE), Tallon Umberto di Bologna (BO).

LE VOSTRE OPINIONI

commenti