Terracina, palestra della scuola chiusa in vista dell’arrivo di Giorgia Meloni. Genitori arrabbiati

456

Palestra chiusa oggi nella scuola “Alfredo Fiorini” di Borgo Hermada in vista dell’arrivo di Giorgia Meloni: scolari costretti in aula per una lezione di teoria.  L’evento previsto per oggi pomeriggio, organizzato da tempo a sostegno della candidatura a sindaco di Nicola Procaccini, avrebbe ostacolato lo svolgimento delle attività motorie all’interno dell’idoneo locale. L’interdizione della palestra ai bambini delle elementari e ai ragazzi delle medie è scattata per via del posizionamento delle sedie per gli ospiti. Già 120 erano state portate a scuola nel pomeriggio di ieri. Oggi è seguita la preparazione del locale-convegni senza attendere la fine delle lezioni. Quanto basta per infastidire e creare notevoli malumori dei genitori dei bambini che frequentano la scuola del borgo. La notizia si è diffusa subito in città, tant’è che sui social è viva la preoccupazione di altre scuole che temono l’episodio possa ripetersi. La conferma della chiusura momentanea della palestra sarebbe arrivata, nella tarda mattinata di oggi, proprio dall’interno della scuola “Alfredo Fiorini”, mentre dal mezzo del Comune (fotografato accanto all’ingresso della palestra) venivano scaricati gli ultimi pezzi per l’allestimento della sala. Su richiesta degli organizzatori dell’evento politico di Fratelli d’Itala, il Comune avrebbe autorizzato l’uso della scuola di proprietà dell’ente fornendo anche le sedie.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti