Itri, arrestato un 38enne per aver tentato un furto in chiesa

194

E’ andata male ad un 38enne di Itri che stava provando a forzare il lucchetto della cassetta delle offerte nella chiesa di Santa Maria Maggiore di Itri. L’uomo, ieri mattina, era infatti entrato nella chiesa , con il chiaro intento di impossessarsi del denaro contenuto nella cassettiera dell’offertorio. Qualcuno, che lo ha visto, intuendo l’intenzione criminale, ha allertato i Carabinieri tramite 112 e i Militari dell’Arma sono riusciti ad arrivare velocemente, sorprendendo il malvivente mentre ancora tentava di forzare il lucchetto della cita cassetta. Accompagnato in caserma per l’espletamento degli atti di P.G., ivi giunto, si è scagliato, senza alcun motivo, contro un militare, colpendolo al volto con un pugno. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, nelle more della celebrazione del rito direttissimo, mentre la borsa contenente attrezzatura da scasso, trovata in suo possesso, è stata sequestrata. I Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto S. P., 38enne del posto, pregiudicato, per i reati “violenza a P.U. , tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti