Aprilia, incidente sulla Nettunense: muore dopo 18 giorni di agonia

283

Non ce l’ha fatta Marco Fusco, il 50enne di Anzio coinvolto nel terribile incidente automomo del 1° gennaio scorso. L’uomo viaggiava a bordo dell’auto guidata da un collega di lavoro di 51 anni, che improvvisamente ha perso il controllo del mezzo, schiantandosi contro un albero. Dopo l’intervento dei Vigili del Fuoco di Aprilia, i due sono stati soccorsi dal 118 e trasferiti in eliambulanza presso strutture della Capitale. Marco Fusco è stato ricoverato presso l’ospedale San Camillo di Roma, l’amico invece, con il quale aveva trascorso la notte di capodanno presso il Policlinico Umberto I dove si trova tutt’ora ricoverato. Dopo 18 giorni di agonia, il 50enne è morto per le conseguenze del grave incidente.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti