Terracina, sicurezza stradale e autovelox che verrà. Ecco il piano di spesa di Ocello

459

Sicurezza stradale a Terracina, il commissario straordinario Erminia Ocello prevede investimenti pari a 635mila euro possibili grazie agli introiti derivanti dalle sanzioni comminate per le violazioni al Codice della strada. L’importo è comprensivo delle multe elevate grazie all’autovelox che verrà. Le contravvenzioni stimate ammontano a circa 300mila euro.  Si tratta di un importo quest’ultimo che il Comune avrebbe già dovuto incassare se non fosse per i ritardi di natura tecnica che hanno fatto slittare la gara per la gestione del servizio. Se tutto va bene, la rilevazione elettronica della velocità su strada entrerà in funzione entro giugno, dando così la possibilità all’ente di multare chi supera i limiti nel secondo semestre del 2016.

IL PIANO DI SPESA

Comunque sia, ecco gli investimenti previsti da Ocello elencati nell’atto approvato con i poteri della giunta comunale. Ben 152mila euro saranno spesi per l’assunzione a tempo determinato, durata cinque mesi, di 10 agenti della Polizia Locale; 10 mila per i progetti di sicurezza urbana e stradale da concordare in sede di delegazione trattante; 15mila per l’assistenza e previdenza complementare degli appartenenti al corpo di Polizia Locale; 198mila (somma lorda e parziale) per la ditta che si sarà aggiudicata il servizio di autovelox;  125mila per la sostituzione, l’ammodernamento, il potenziamento e la messa a norma della segnaletica stradale; 10mila euro per le attrezzature in dotazione ai vigili urbani e per le cosiddette patenti di servizio; 10mila euro per l’acquisto delle divise del personale della Polizia Locale, 10mila euro per l’acquisto di nuovi veicoli per il corpo dei vigili urbani.  Centomila euro saranno lasciati a disposizione per fronteggiare la spesa corrente.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti