Il “sovrano ellenico” di Terracina incanta il pubblico di Brescia

385
Il museo civico "Pio Capponi"
sovrano ellenico
Statua del sovrano ellenico

Prorogato il prestito del “sovrano ellenico” alla mostra “Roma e le genti del Po” organizzata dalla Fondazione Brescia Musei. La statua del museo civico Pio Capponi era partita da Terracina ad aprile 2015 e sarebbe dovuta tornare a casa a fine dicembre scorso, ma la Fondazione Brescia Musei  ha chiesto al Comune di poter continuare ad esporre il “sovrano” fino al 15 febbraio prossimo, visto il grande apprezzamento dei visitatori soprattutto in ambito scolastico. Ricevuto l’assenso delle competenti sovrintendenze e del direttore scientifico del “Pio Capponi” Pietro Longo, , il commissario straordinario dell’ente municipale di Terracina, Erminia Ocello, con il pareri della giunta, ha concesso la proroga richiesta.

La mostra “Roma e le genti del Po” è stata inserita, grazie ai finanziamenti concessi per l’Expo Milano 2015, in un importante manifestazione tra il complesso di Santa Giulia e l’area archeologica del Capitolium della città di Brescia.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti