Aviointeriors, la protesta finisce in Procura: denunciati sedici ex dipendenti

365

Gli ex lavoratori Aviointeriors sono stati denunciati dall’azienda di Tor Tre Ponti in seguito ai fatti risalenti alla manifestazione del 13 ottobre 2014 contro i tagli al personale.  I vertici dell’azienda hanno infatti presentato un esposto alla Procura della Repubblica, firmato dall’amministratore delegato Ermanno De Vecchi, nei confronti di sedici ex dipendenti che avrebbero impedito ad altri lavoratori di accedere allo stabile durante la protesta, organizzata dalle rappresentanze sindacali, contro i 31 licenziamenti avvenuti pochi giorni prima. In quell’occasione, secondo i vertici Avio, gli ormai ex dipendenti avrebbero iniziato una forte opposizione impedendo agli altri lavoratori di entrare nello stabilimento per poter svolgere il proprio lavoro, congelando così l’intera attività dell’azienda. Il segretario provinciale Ugl Metalmeccanici, Giuseppe Giaccherini, ha affermato che sarà garantita la miglior difesa legale ai sedici denunciati i quali, oltre a dover affrontare un altro inverno senza lavoro, dovranno anche preoccuparsi dell’accusa di minacce e violenza privata.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti