Terracina, ruba un ciclomotore e scappa: arrestato dalla Volante

292

Un ragazzo di 21 anni è stato arrestato per il furto di un ciclomotore a Terracina. Francesco Di Sauro, già noto allee forze dell’ordine, in pochi secondi aveva forzato il blocco del ciclomotore, il cui proprietario era appena entrato in un negozio. E’ stato lo stesso proprietario però ad accorgersi del furto e ad attirare l’attenzione di una volante del commissariato. Gli agenti poco dopo notavano un ciclomotore, con le stesse caratteristiche di quello oggetto del furto, sebbene privo della targa identificativa, decidevano  quindi di intimare l’alt al conducente il quale però si dava a precipitosa fuga per le strade del centro. Ciononostante lo stesso veniva prontamente raggiunto e fermato. Immediatamente gli agenti si accorgevano che il giovane presentava le mani sporche di grasso meccanico ed i successivi controlli operati sul mezzo confermavano che si trattava proprio del ciclomotore appena rubato. Da una successiva perquisizione indosso al giovane autore del furto si rinveniva anche una palla di sostanza stupefacente del tipo hashish.

L’avvenuto arresto veniva convalidato e nei confronti del pregiudicato veniva applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria da effettuarsi tutti i giorni presso il Commissariato di Terracina.

Il ciclomotore dopo gli accertamenti di rito veniva restituito al legittimo proprietario.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti