Maxi truffa con la frutta per i poveri, tre arresti tra Fondi e Itri

418
WCENTER 0WNJBDRJAK - 09131738 FOTO WEBSERVER - imggiugliarelli130913173728 - CARABINIERI NAS PERUGIA - - Marco Giugliarelli

Una maxi truffa alla comunità europea. E’ quella che hanno ipotizzato i carabinieri del nucleo antisofisticazione nell’ambito di un’inchiesta che questa mattina ha portato all’esecuzione di dodici ordinanze di custodia cautelare e oltre cinquanta perquisizioni in tutta Italia. Tra le persone finite in manette ci sono anche due commercianti ortofrutticoli di Fondi, padre e figlio originari della Campania ma residenti ormai da anni nel sud pontino, e un altro commerciante di Itri. Gli arrestati sono accusati di associazione a delinquere finalizzata alla truffa. Secondo quanto accertato dai militari del Nas, avrebbero distratto 13mila tonnellate di prodotti ortofrutticoli acquistati con i contributi della comunità europea e destinati alla gratuita distribuzione nel settore socio-assistenziale. Un affare da quattro milioni di euro.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti