Latina, affetto da disturbo bipolare si finge sacerdote: denunciato

227
La cattedrale San Marco di Latina

Si presenta in canonica dicendo al parroco di essere un “collega”. Nulla di più falso. E’ accaduto ieri mattina a Latina, quando uno sconosciuto si è introdotto alle 7.30 all’interno della cattedrale San Marco riferendo di essere un sacerdote in viaggio da giorni senza una precisa destinazione. Quanto basta per insospettire il parroco che ha subito chiamato i carabinieri. L’uomo, in evidente stato confusionale, è risultato essere un 57enne della provincia di Massa Carrara affetto da disturbo bipolare. La grave patologia non gli ha risparmiato il deferimento alla Procura della Repubblica per il reato di usurpazione di titolo. I carabinieri della locale stazione lo hanno denunciato e affidato al personale del 118 che lo ha portato al Cim dell’ospedale Goretti.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti