Latina, impiegato comunale si suicida nel bagno degli uffici di via Duca del Mare

708

Dramma, oggi pomeriggio, negli uffici comunali di via Duca del Mare a Latina dove, un impiegato del settore Finanze, si è tolto la vita impiccandosi nel bagno. Lo hanno trovato ormai esanime i vigili del fuoco accorsi dopo l’allarme lanciato poco prima delle 17 da una addetta alle pulizie. La donna aveva trovato una borsa nell’antibagno e la porta della toilette chiusa e quindi aveva inizialmente pensato che il servizio fosse semplicemente occupato, ma poi era ripassata più volte e alla fine ha pensato che qualcuno all’interno si fosse sentito male. E invece all’apertura della porta da parte dei pompieri, la terribile verità. Sconosciuto il motivo del gesto. L’accaduto ha sconvolto i colleghi presenti in ufficio al momento dell’assurda tragedia. Al momento sono in corso gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti