Latina, incidente a Borgo Podgora: carabiniere gravissimo al San Camillo

460

E’ stato trasportato in codice rosso con l’eliambulanza al San Camillo di Roma un carabiniere di 42 anni che in sella alla sua moto stava rientrando a casa, a Borgo podgora, dopo essere stato a Latina. A.T. presta abitualmente servizio al Nucleo operativo e radiomobile della compagnia dei carabinieri di Velletri. Poco prima delle 13 è finito fuori strada, a Borgo Podgora, per cause tuttora da accertare. Il militare versa in gravissime condizioni. Sedato, è al momento in prognosi riservata.

Dinamica da accertare

L’incidente si è verificato a mezzogiorno e mezza. Sul posto è intervenuta la Polizia stradale di Aprilia che ha effettuato subito i rilievi. A dare l’allarme sono stati i clienti di un bar e diversi automobilisti di passaggio. In un primo momento si è ipotizzato che il carabiniere fosse stato travolto da un’auto pirata, tant’è che sono state attivate subito le ricerche. Ma in base ai primi accertamenti non sarebbe emerso alcun elemento, alcun segno evidente del coinvolgimento di un altro mezzo. L’azione di un’auto pirata resta al vaglio, mentre si procede comunque per incidente autonomo.

Sul luogo dell’incidente, oltre agli inquirenti, è arrivato insieme ai primi soccorritori è arrivato anche il fratello gemello di A.T., anch’egli carabiniere.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti