Latina, Casa Pound ricorda i martiri delle foibe: il 10 febbraio a Villaggio Trieste

361

Mercoledì 10 febbraio alle19, in occasione del Giorno del Ricordo, Casa Pound Latina ha organizzato una manifestazione presso il monumento dei martiri delle foibe a Villaggio Trieste.

La testimonianza “Mi fecero marciare sulle sterpaglie a piedi nudi, legato col filo di ferro ad un amico che dopo pochi passi svenne e così io, camminando, me lo trascinavo dietro. Poi una voce in slavo gridò: “Alt!”. Abbassai lo sguardo e la vidi: una fessura profonda nel terreno, come un enorme inghiottitoio. Ero sull’orlo di una foiba. Allora tutto fu chiaro: era arrivato il momento di morire.”

“Queste sono le parole tratte da un racconto di un sopravvissuto” – commenta Marco Savastano, responsabile di Casa Pound Latina – “ed ogni volta che le leggo fanno venire i brividi. E pensare che c’è ancora chi ironizza sulle nostre commemorazioni in onore dei martiri delle foibe”.

L’invito a partecipare “Staremo fermi in silenzio e accenderemo fiaccole per squarciare il buio, accanto terremo le bandiere italiane, di Fiume, di Istria e Dalmazia a mezz’asta per commemorare 20.000 italiani infoibati e per decenni derisi e dimenticati. Invitiamo i cittadini a partecipare con noi, perché noi che non scordiamo!”

LE VOSTRE OPINIONI

commenti