Ninfa Latina, un brutto passaggio a vuoto contro Milano

232

Un Ninfa Volley decisamente sotto tono si arrende alla penultima della classe nella turno infrasettimanale valido per la 17esima giornata di Superlega. A Castellanza i pontini cedono in 4 set al cospetto della Revivre Milano: dopo una pessima prima frazione, chiusa sul punteggio di 25-18 per i lombardi, il sestetto di Placì reagisce con i muri di Yosifov e Mattei e la spunta ai vantaggi, imponendosi per 29-27. Nulla da fare, però, nelle successive frazioni, vinte dai padroni di casa per 25-21 e 25-22.

LA CRONACA
Iniziano bene i locali con Skrimov (un ace) che si portano sul 7-2, con Sket (un muro) Ninfa si rifà sotto 12-11, De Togni e Russomanno portano Milano sul 16-12, Placì prova la carta Pavlov, ma la Revivre chiude il set con un ace di Alletti sul 25-18. Secondo set che inizia in equilibrio con un muro di Hirsch per il 7-9 subito pareggiato da Skrimov sul 10-10, poi i muri di Maruotti, Mattei e Yosifov per l’allungo sul 16-20, Milushev e un ace di Skrimov riportano sotto i locali 19-20, un muro di Milushev annulla il secondo set point sul 24-24, si va ai vantaggi che si chiudono con un primo tempo di Yosifov sul 27-29. Terzo set con Rossi e Alletti in campo, i locali si porta avanti con un muro di Sbetoli, Alletti e Skrimov sul 13-7, dentro Pavlov che trascina i suoi sul 19-18, ma la Revivre con De Togni (muro) e Skrimov riporta il vantaggio sul 24-19 e chiude 25-21. Quarto set con Tailli in campo e parziale in equilibrio sbloccato da un muro di Rossi sul 9-11, dentro Boninfante, ma Ninfa con Yosifov (muro) e Tailli (ace) si porta sul 13-16, Skrimov (un ace) riporta la parità sul 20-20, contrattacco di Milushev, muro di De Togni e ace di Milushev (24-21) e Skrimov chiude sul 25-22

Revivre Milano-Ninfa Latina 3-1 (25-18, 27-29, 25-21, 25-22)
Revivre Milano: Russomanno 11, Burgsthaler 2, Milushev 20, Skrimov 20, De Togni 13, Sbertoli 1; Tosi (L), Alletti 12, Boninfante. Ne: Gavenda, Rivan (L), Baranek, Marretta. All. Monti
Ninfa Latina: Maruotti 11, Mattei 3, Hirsch 16, Sket 8, Yosifov 7, Sottile; Romiti (L), Rossi 6, Pavlov 6, Tailli 3. Ne Ferenciac, Krumins. All. Placì
Arbitri: Zucca, Florian
Note durata set: 25‘, 33‘, 35‘, 29‘. Totale 2h02’
Spettatori 1490
Milano: battute vincenti 7, sbagliate 21, muri 9, errori 29, attacco 55%
Latina: bv 1, bs 15, m 10, e 21, a 42%

LE VOSTRE OPINIONI

commenti