Latina, spari contro un furgone parcheggiato al “Colosseo”

284

Misterioso episodio nella notte nei parcheggi antistanti il complesso edilizio del cosiddetto “Colosseo” di via Bruxelles. Ignoti hanno crivellato di colpi, probabilmente piombini sparati ad aria compressa, il cofano di un furgone di proprietà di un giovane rumeno. Si tratta di uno degli uomini che hanno occupato abusivamente i locali vuoti della struttura, occupazione che nei giorni scorsi era finita al centro dell’attenzione per via di un servizio televisivo realizzato da “striscia la notizia” in cui si poneva l’accento sulle liti tra condomini regolari e gli occupatori abusivi. Gli inquirenti però sono propensi a scartare l’ipotesi che gli spari della scorsa notte possano essere attribuiti a diverbi con persone in regola. Le indagini puntano invece sulla sfera personale del giovane rumeno.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti