Refurtiva recuperata a Latina e Sabaudia, alcuni oggetti erano stati rubati ad Aprilia

424

Prosegue incessante l’attività di contrasto dell’Arma dei carabinieri ai reati predatori: tre persone denunciate ed ingente refurtiva recuperata.

Latina

La notte scorsa a Latina i militari hanno effettuato una mirata perquisizione presso un domicilio di via Palmarola, abitato da tre romeni. A seguito del blitz messo in atto dai carabinieri sono stati recuperati un telefono cellulare Samsung Galaxy a ed un televisore lcd 48 pollici, marca Grunding, che erano stati trafugati nei giorni scorsi, ad Aprilia, località Campoverde, rispettivamente presso un negozio di telefonia ed un bar tavola calda. La merce rinvenuta, del valore stimato di 2.000 euro è stata restituita ai legittimi proprietari, mentre i tre malfattori, due uomini ed una donna tutti con precedenti di polizia, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.

Sabaudia

In via Cesare del Piano a Sabaudia, i carabinieri del locale comando stazione, nel corso di servizio teso ad infrenare il fenomeno dei furti su autovetture in sosta, durante una perlustrazione sono riusciti a recuperare refurtiva precedentemente trafugata da un furgone parcheggiato lungo la strada. Si tratta di due decespugliatori, due levigatrici, una smerigliatrice, un tagliasiepi, una motosega ed una cassetta per attrezzi. Il tutto è stato restituito al proprietario. Sono in corso le indagini per giungere all’identificazione degli autori.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti