Troppe assenze per la Benacquista, Tortona la spunta senza affanni

209

Le assenze si sono rivelate decisive nel match disputato al PalaOltrepo di Voghera. La Benacquista Assicurazioni Latina si è arresa all’Orsi Tortona, terza forza del campionato, con il risultato finale di 74-62. Un passivo decisamente severo per i pontini, bravi a lottare fino all’ultimo su ogni pallone.
LA CRONACA
Dopo un primo quarto non brillante si è assistito a una seconda frazione più divertente ed equilibrata. Nel terzo periodo, invece, Latina ha sofferto maggiormente le assenze importanti di Mosley e Ihedioha, pur trovando delle buone soluzioni con i giovani Uglietti e Grande. L’ultimo quarto ha evidenziato le difficoltà dei nerazzurri, incapaci di tenere testa agli avversari anche a causa delle sfortunate conclusioni al tiro soprattutto dalla lunga distanza. Il team pontino ha giocato con soli 7 giocatori, di cui 3 categoria Under, e tutti hanno dato il loro contributo in materia di punti realizzati e d’impegno profuso sul campo. Anche il neo acquisto, Ivan Novacic, è stato schierato per oltre 28′, nonostante avesse fatto un solo allenamento con il gruppo prima della sfida con Tortona.
SUBITO IN CAMPO CONTRO SCAFATI
I nerazzurri torneranno subito in palestra perché la settimana sarà intensa: mercoledì 17 alle ore 20:30 al PalaBianchini arriverà la capolista Scafati e domenica 21 una nuova trasferta in Piemonte attende i ragazzi di coach Gramenzi, chiamati a sfidare Casale Monferrato, sconfitta oggi proprio dalla Givova.
IL COMMENTO DEL COACH
Coach Gramenzi ha commentato così la partita: “Dopo una partenza abbastanza equilibrata, strada facendo le assenze si sono fatte un po’ sentire. Eravamo in una situazione piuttosto particolare, visto l’infortunio di Ihedioha e Mosley che non era il caso di schierare oggi. Devo dire bravi ai ragazzi perché abbiamo giocato contro una squadra di altissimo livello, che a mio avviso sarà protagonista fino in fondo. Abbiamo fatto un gran numero di tiri rispetto ai nostri avversari, però abbiamo avuto delle percentuali basse, ovviamente con gran merito della difesa di Tortona. Obiettivamente loro sono molto bravi, lavorano bene, lavorano di squadra e questo è grande merito di coach Cavina. Noi, per contro, sicuramente abbiamo sbagliato qualcosa di troppo, anche l’inserimento di Novacic non è stato semplice, ha fatto un solo allenamento con il gruppo, ma lo abbiamo schierato in campo per diversi minuti e certamente non era una situazione facile. Alla fine sono soddisfatto per la gran mole di lavoro che hanno fatto i ragazzi, siamo stati spesso in campo con tre giocatori classe ’94, certo c’è sempre l’amarezza per la sconfitta, ma guardiamo avanti visto che la settimana è molto piena e intensa”.
ORSI TORTONA vs BENACQUISTA LATINA 74-62 (11-12, 34-27, 58-49, 74-62)
ORSI TORTONA: Riva n.e., Antonietti, Spissu 7, Maghet n.e., Gay, Markus n.e., Reati 7, Bianchi 12, Marks 11, Simoncelli 8, Garri 18, Brooks 11. Allenatore Cavina.
BENACQUISTA LATINA: Guerra n.e., Grande 13, Tavernelli 7, Tagliabue 7, Novacic 7, Uglietti 11, Mei 8, Pastore 9, Di Ianni n.e., Mosley n.e.. Allenatore Gramenzi.
Percentuali: Tortona tiri da 2: 52% (18/34); tiri da 3: 50% (11/22) tiri liberi: 45% (5/11); Latina tiri da 2: 45% (21/46) tiri da 3: 19% (4/21) tiri liberi: 57% (8/14).
Arbitri: Morelli Dario di Brindisi, Wassermann Stefano di Trieste, Dori Giacomo di Mirano (VE)

LE VOSTRE OPINIONI

commenti