Garanzie Artigiane, la coop targata Cna si pone come riferimento di categoria

220

La Cooperativa Garanzie Artigiane, compartimento dedicato agli artigiani del CNA di Latina, propone una serie di soluzioni innovative per l’intero compartimento artigianale provinciale. E’ il setino Maurizio Leva a spiegare i servizi offerti agli artigiani che vogliono intraprendere un’attività o rilanciare l’attività in corso. La società Cooperativa Garanzie Artigiane è il Confidi promosso dalla CNA di Latina e presso la CNA di Viale P.L. Nervi ha la sede. La società opera dal 1993, anno di fondazione ed attualmente ha circa 2500 imprese socie. E’ lo stesso Leva a spiegare: “Siamo intenti a favorire l’accesso al credito, attraverso il sistema di rilascio di garanzie in favore delle imprese socie, nei confronti dei maggiori istituti bancari, oltre ad essere diventati per legge intermediari finanziari. L’attività dalla Cooperativa, dopo il periodo di crisi, è in netta ripresa, soprattutto grazie allo sportello Artigiancassa (Gruppo BNP Paribas). La BNL, infatti, attualmente è uno dei pochi istituti Bancari che sta facendo impiego nel territorio. Negli anni passati abbiamo contribuito notevolmente allo sviluppo del territorio Pontino, favorendo l’accesso al credito a più di 2000 aziende, garantendo oltre 5000 operazioni finanziarie. Ci siamo riorganizzati e strutturati, ai ruoli della nuova normativa sui Confidi ex art. 112 e contiamo sui buoni rapporti da sempre tenuti con i principali istituti di credito e con la loro volontà di fare Sistema in un periodo difficile, per contribuire a far ripartire l’economia insieme agli enti istituzionali, ai quali negli anni non abbiamo mai fatto mancare il nostro apporto. Negli ultimi anni la Cooperativa sta tornando ad avere il ruolo di protagonismo nel ruolo che ci compete nell’ambito delle politiche economico-finanziarie locali. L’attivazione dello sportello Artigiancassa consente infatti alle associazioni di categoria di avere una banca al loro interno, e sostenere le attività commerciali artigianali attraverso consulenze mirate e conseguenti operazioni finanziarie, allo sviluppo delle attività produttive. Il ruolo di Garanzie Artigiane è quindi cambiato, non solo fa attività di rilascio di garanzie, ma soprattutto consiglia e sostiene i percorsi economico-produttivi dei suoi associati. In questo anno ci sarà un notevole sviluppo dei prodotti bancari da parte di BNL e i punti di riferimento dello stesso istituto di credito saranno gli artigiani, i commercianti e le piccole e medie imprese, lo stesso tessuto economico rappresentato dalla Cooperativa. Questo tipo di sistema speriamo porterà ad una nuova visione del ruolo dei Confidi minori, cioè quelli piccoli, ma con dimensione locale legati al territorio.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti