Terracina, intervista al candidato sindaco Cerbo: posso arrivare al ballottaggio. L’ultimo video

1477
Salvatore Cerbo

Non ci sono solo le buche da riparare a Terracina nel programma di governo di Salvatore Cerbo, il candidato sindaco che spopola sul web grazie ai suoi video di colore. C’è anche un treno da far ripartire. Nella sua ultima “produzione” Cerbo ironizza sull’inutile discesa in campo di ministri e “minestre” quando, a suo dire. basterebbe rimuovere l’ostacolo: un grosso masso caduto sulla ferrovia. Un grande problema banalizzato in pochi secondi di estrema ironia per strappare un sorriso anche al più cupo degli spettatori.

Ma chi è Salvatore Cerbo?

Già consigliere comunale, eletto nella lista di An, al primo mandato di Stefano Nardi, 69 anni, geometra, artigiano in pensione, è una persona che tenta con convinzione la carta della candidatura a sindaco alle prossime elezioni. “Da tre mesi ho già pronto il simbolo della Lista Cerbo – afferma – e con me ci sono ragazzi e ragazze, volti nuovi, giovani che non hanno mai avuto a che fare con la politica”.

Cerbo, le strade e il treno. Quali altre sono le emergenze di Terracina?

“L’ospedale. Qui sta chiudendo tutto. Non si può andare avanti così”.

Nei suoi video ci sono anche le spiagge, parla di turismo, di fare di Terracina il giardino d’Italia. Ci spieghi meglio.

“La spiaggia è piena di sassolini fastidiosi. Vanno rimossi. Le strade sono dissestate e questo è un problema serio. Ripararle va a vantaggio dei cittadini e del turismo. Se rimettiamo a posto la città, Terracina sarà il giardino d’Italia in cui tutti vorranno venire a trascorrere le loro vacanze”.

Lei è imprenditore in pensione, ha lavorato una vita. Qual è la sua ricetta per rimettere in moto l’economia di Terracina?

“L’urbanistica. Se non ripartono i cantieri non si esce dalla crisi. Ci vuole un’edilizia nel segno della legalità. L’urbanistica è alla base di nuovi posti di lavoro”.

Con i suoi video sta riscuotendo un notevole successo. Pensa che basti a vincere le elezioni?

“Lo spero, ce la stiamo mettendo tutta. Possiamo arrivare al ballottaggio”.

A quando una conferenza stampa per la presentazione della sua lista? I suoi concorrenti hanno organizzato eventi pubblici per ufficializzare le candidature.

“Io non sono mai stato negli alberghi, sono figlio di contadini e conosco i sacrifici della gente. Per ora nessuna conferenza stampa. Mi sto muovendo da solo per far conoscere il mio programma, con i video e con facebook. Arrivederci, mi si sta scaricando il telefono”.

 

Sii maturo….vota aCERBO…

Pubblicato da Salvatore Cerbo su Mercoledì 17 febbraio 2016

LE VOSTRE OPINIONI

commenti