Latina, pauroso schianto tra auto a Borgo Faiti: muore 65enne al volante, ubriaco l’altro conducente

279

Un morto e tre feriti questa sera alle porte di Latina. Il terribile incidente che ha ridotto ad un ammasso di lamiere le due auto coinvolte, si è verificato a Borgo Faiti, sulla Monti Lepini, all’altezza dell’incrocio con Strada Trasversale. Erano le 18.30 quando, una Matiz ferma al semaforo è stata centrata da una Opel Corsa, con al volante un indiano di 32 anni risultato poi ubriaco e senza patente.

Immediati i soccorsi del 118: l’uomo alla guida della Matiz e la moglie che gli sedeva accanto, una coppia di Sermoneta, sono stati trasportati con urgenza all’ospedale Goretti dove il conducente della vettura, Enzo Mengoni di 65 anni, è purtroppo deceduto poco dopo. Per estrarlo dalle lamiere si era reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Grave la donna, 45enne.

In base alle prime testimonianze pare che la Opel, prima di piombare sulla Matiz che è stata scaraventata contro il guardrail all’angolo dell’incrocio, abbia speronato un furgone. Il guidatore della Opel, una volta fuori dell’abitacolo, sarebbe apparso in evidente stato di alterazione. Portato anche lui all’ospedale è stato sottoposto all’alcoltest, che ha dato esito positivo.

Nel sinistro sarebbe rimasta ferita un’altra persona. La strada è stata interdetta al traffico veicolare per consentire i soccorsi e i rilievi da parte della Polizia Stradale di Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti