Latina, romena denunciata per false generalità

182

Ieri pomeriggio un equipaggio della Squadra Volanti ha denunciato in stato di libertà una cittadina romena che, nel corso del controllo di polizia, ha declinato agli agenti operanti delle false generalità.

La donna era stata fermata a bordo di una Mercedes sulla quale viaggiava con due uomini, in possesso di documenti regolari e risultati entrambi pregiudicati. Lei invece, affermando di aver smarrito la propria carta d’identità, aveva mostrato agli agenti la fotocopia di una patente di guida romena, la cui effige, a prima vista, poteva avere una certa somiglianza con l’interessata. Gli operatori di polizia, tuttavia, avevano nutrito profondi dubbi sulla genuinità delle dichiarazioni fatte dalla romena ed avevano deciso di accompagnarla presso gli Uffici della Questura per accertare se, effettivamente, le generalità fornite corrispondessero a quelle reali.

In effetti,  gli approfondimenti svolti sul conto della predetta hanno permesso di stabilire che aveva fornito false generalità affermando di chiamarsi Eugenia Duduiala, in quanto è stata identificata per N.M., nata nel 1983 in Romania, gravata da diversi precedenti penali. La donna, che già in passato aveva utilizzato diversi alias nel corso di controlli operati dalle forze di polizia, è stata deferita in stato di libertà alla competente Autorità giudiziaria per il reato di false attestazioni rese a pubblico ufficiale sulla propria identità.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti