Sezze, la Setina superstar della prima puntata di “Squadre da Incubo”

464

Un paese intero incollato davanti alla tv, al canale 8 del digitale terrestre (l’ex Mtv) per guardare la prima puntata del reality sul mondo del calcio Squadre da Incubo. La prima puntata del nuovo format, girato lo scorso anno, ha portato alla ribalta nazionale La Setina di mister Francesco Consoli che per primo ha sperimentato la cura della coppia formata da Gianluca Vialli e Lorenzo Amoruso. Vialli come manager e Amoruso come allenatore sul campo, sono arrivati al Cesarino Tornesi di Sezze scalo con la Setina reduce da 35 sconfitte e ultima in classifica. In una settimana in cui hanno rivoluzionato tutto all’interno e all’esterno dello spogliatoio rossoblù, in senso reale e figurato, perfino consegnando un manuale di leadership nelle mani del “Profeta” Consoli, hanno riportato la squadra alla vittoria. Una vittoria ottenuta contro il Cos Latina in un match della Seconda Categoria dello scorso anno; un 3-2 tutto cuore e grinta. Oggi la Setina viaggia nei quartieri alti della graduatoria e lotta per il salto di categoria. Ma la storia dello scorso anno, una storia che ha coinvolto mister, giocatori e tifosi, oltre a tutta la comunità dello scalo, è tutta un’altra. Per chi l’ha persa ieri in tv, può rivederla su squadredaincubo.it

LE VOSTRE OPINIONI

commenti