Terracina, nuovo pieghevole dell’Archeoclub sulle chiese del centro storico

181
La copertina del pieghevole

L’Archeoclub di Terracina ancora una volta protagonista nel processo di valorizzazione dei beni culturali della città.

babdebec-6ac4-4668-9c03-6dbc54200598L’associazione recentemente ha curato, per conto del Comune di Terracina e del museo civico “Pio Capponi”, la realizzazione di un pieghevole bilingue (italiano-inglese) in 5000 copie sulle chiese del centro storico, facente parte della collana “Percorsi Monumentali”, finalizzata alla migliore conoscenza e valorizzazione del ricco patrimonio culturale cittadino. “Tale collana, avviata circa due decenni fa – precisa una nota della segreteria – è stata stampata in decine di migliaia di copie, con la riedizione di alcuni percorsi che negli anni sono risultati esauriti. Nel pieghevole le soste indicate per la visita fanno riferimento agli edifici religiosi maggiormente significativi per la storia e l’urbanistica medievale e moderna della città alta. Delle 18 chiese prescelte, solo otto sono ancora esistenti, sebbene in gran parte chiuse e, quindi, visibili esclusivamente dall’esterno; per le rimanenti, ormai scomparse o trasformate in strutture private, è stata segnalata l’originaria posizione attraverso la foto collegata alla scheda di riferimento. Allo scopo di soddisfare le diverse esigenze di visita, anche in questo caso, come per gli altri itinerari, si è ritenuto opportuno elaborare due diversi percorsi. Il primo, costituito da 10 soste, è consigliato per una visita breve ed è quindi limitato all’interno del circuito murario; il secondo percorso, formato da 18 soste, è stato pensato per una visita più articolata riguardante le principali chiese ancora presenti o solo documentate nel Centro Storico alto e nelle aree suburbane adiacenti alle mura”.

Il nuovo pieghevole è disponibile presso il museo civico “Pio Capponi” di Terracina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti