Terracina, centro sociale “Gli anziani”: continua la querelle. L’avvocato Fornari scrive a commissario e prefetto e ministro

184
Massimiliano Fornari

Adesso si passa all’azione. L’avvocato Massimiliano Fornari, su incarico del centro sociale sciolto dal commissario prefettizio del Comune di Terracina Erminia Ocello, ha presentato oggi al protocollo dell’ente l’istanza di revoca e/annullamento in autotutela della delibera del 10 febbraio scorso di commissariamento de “Gli anziani”. La richiesta, motivata in cinque pagine volte a mettere in rilievo le presunte illegittimità nella mancata surroga all’interno del comitato di gestione del centro sociale da parte del Comune e la mancata individuazione di una sede idonea a svolgere le attività sociali, è stata inviata per conoscenza anche al Prefetto di Latina Pierluigi Faloni e al Ministro dell’Interno Angelino Alfano.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti