Sezze, cresce l’allarme discariche e in via Carizia spunta una carcassa di Fiat Panda

398

Nuovo sopralluogo in territorio setino delle Guardie Ecozoofile Fipsas, e nuova triste scoperta; in località Cartamoneta, accanto alle zone che hanno ospitato per mesi tonnellate di lastre di eternit poi rimosse dal Comune, i Vigiles si sono imbattuti in agglomerati di rifiuti lungo un viale che di giorno viene utilizzato dalle prostitute. Tra i rifiuti individuati, mucchi di pneumatici probabilmente, vista la quantità, portati lì da chi opera nel settore e che, anziché sobbarcarsi la tassa di smaltimento prevista per ogni pneumatico regolarmente conferito, ha deciso di disfarsene così. Tra i materiali rinvenuti, anche luminarie di Natale, elettrodomestici, sanitari, pezzi di auto, e una carcassa di auto che è lì almeno da un anno. Dei cittadini invece, in località “Sagliuta”, dopo aver risalito via Carizia fino alla piccola fonte di acqua, si sono imbattuti nella carcassa di una Fiat Panda vecchio tipo rovesciata sulla cappotta e privata di ogni segno di possibile riconoscimento. I Carabinieri della locale Stazione che l’avevano avvistata qualche ora prima, stanno conducendo delle indagini in merito per cercare di intuirne provenienza e magari risalire a chi ha pensato di smaltirla lì.
Sezze, carcassa di Fiat Panda in località Sagliuta (2)

Sezze, rifiuti in pianura (1)

Sezze, rifiuti in pianura (4)

Sezze, rifiuti in pianura (5)

LE VOSTRE OPINIONI

commenti