Sabaudia, il maggiore Dimiccoli a scuola per una lezione di legalità

505

Il prossimo 2 marzo il maggiore dei carabinieri Pietro Dimiccoli, su espressa richiesta dei dirigenti scolatici Marco Scicchitano Miriana Zannella, rispettivamente degli istituti “Cencelli” e “Giulio Cesare” di Sabaudia, terrà un incontro con gli studenti di fascia 14 – 17 anni relativo al contributo sulla legalità che ogni anno il Comando Generale dell’Arma rivolge, attraverso i Comandi Territoriali, agli studenti degli Istituti scolastici delle classi medie e superiori in ambito nazionale.

L’incontro avrà luogo presso l’aula magna della “Caserma Piave” della Marina Militare di Sabaudia, dalle ore 10.00 alle 12.30 e affronterà le più importanti problematiche giovanili quali, il bullismo e, più in generale, i fenomeni adolescenziali legati alla violenza giovanile: cyber bullismo; uso ed abuso dei social network; consumo di sostanze stupefacenti e sostanze alcooliche con un inciso sui danni diretti ed indiretti che le stesse provocano a livello fisico, psicologico e sociale;  conseguenze anche penali di alcuni comportamenti illeciti. All’incontro parteciperà il sindaco di Sabaudia Maurizio Lucci che ha molto apprezzato l’iniziativa ad alta valenza sociale, proprio perché rivolta ai più giovani, considerati il futuro della nostra società.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti