Latina, tirocini retribuiti (e contributi alle aziende) con il progetto Botteghe di Mestiere

410
@spada/Lapresse 23/02/2012 Mantova , Italia Moda : Verona , Gucci riapre con un nuovo concept Cocktail party per inaugurare la boutique I pi esperti artigiani all'opera come in un laboratorio Nella foto : la serata in negozio

La nuova frontiera dell’accesso al lavoro, ormai da tempo, è legata a progetti formativi finanziati con fondi comunitari. A Latina l’Enadil, ente di formazione accreditato, parteciperà come soggetto promotore all’ avviso pubblico Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione, promosso da Italia Lavoro S.p.a. (ente strumentale del  Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali) e Fondo Sociale Europeo, ed è alla ricerca di aziende interessate ad ospitare tirocinanti con le caratteristiche previste dal bando.

DESTINATARI Il programma  è destinato ai giovani disoccupati o inoccupati di età compresa tra i 18 e i 35 anni, residenti in Italia (cittadini comunitari o stranieri extra UE), regolarmente soggiornanti, i quali potranno essere inseriti in contesti lavorativi con tirocini di 6 mesi, retribuiti direttamente con una borsa per il tirocinante di 500,00€ lordi mensili.

VANTAGGI PER LE AZIENDE  L’avviso pubblico di partecipazione, rappresenta un’importante occasione anche per le imprese di promuovere e diffondere l’uso di dispositivi e strumenti on the job, e l’inserimento occupazionale dei giovani. Alle aziende verrà riconosciuto un  contributo mensile pari a  € 250,00 per ogni tirocinante ospitato all’interno della struttura ed il costo INAIL per ogni tirocinio verrà rimborsato da Italia Lavoro.

ONERI PER LE AZIENDE E’ previsto per le aziende solo l’onere dell’assicurazione del tirocinante contro gli infortuni sul lavoro presso l’INAIL (costo rimborsato da Italia Lavoro) e assicurazione per la responsabilità civile verso terzi.

ISTRUZIONI PRATICHE  Per facilitare le procedure e comprendere nel dettaglio le potenzialità dell’Avviso, è possibile rivolgersi gratuitamente alla segreteria organizzativa dell’Enadil (Centro commerciale Latinafiori – V. le Nervi – Torre 5 Gigli – Scala A tel  0773-691952 / 0773-413032) entro e non oltre giovedì 3 marzo 2016 per ottenere informazioni ed essere seguiti in tutte le fasi di adesione all’Avviso.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti