Latina, sventrano dieci parcometri in una notte: inseguiti e braccati, uno viene arrestato

194

Hanno preso a martellate almeno dieci parcometri, sventrandoli e ripulendoli delle monete che vi erano contenute. Hanno agito in tre, la scorsa notte, nel centro di Latina, e quando sono stati intercettati dagli uomini della squadra volante della Questura, due sono riusciti a fuggire mentre il terzo è stato bloccato e arrestato.

arrestato
Adrian Valentin Fita, l’uomo arrestato

E’ accaduto che era quasi l’alba, intorno alle 4.30. Nell’ambito dei servizi di prevenzione predisposti dalla Questura un equipaggio della volante ha notato nella zona di via Adua tre persone che armeggiavano con la schermatura blindata di un parchimetro. Alla vista dei poliziotti i tre malviventi si sono dati immediatamente alla fuga per le vie cittadine ma sono stati inseguiti dai due agenti che sono riusciti a fermarne uno in corso Matteotti. Si tratta di Adrian Valentin Fita, di 26 anni, rumeno, già noto alle forze dell’ordine.

martelloA seguito della perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di un grosso martello della lunghezza di 26 centimetri, occultato sotto il giubbotto, che è stato sottoposto a sequestro. Successivamente gli uomini della Questura hanno accertato che nel corso della nottata, in diverse zone della città, erano stati forzati ben 10 parcometri ed erano stati sottratti incassi per una somma complessiva di circa 1.400 euro, mentre la parziale distruzione delle colonnine ha causato alla società Atral danni per circa 10.000 euro.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti