Al Teatro Moderno di Latina apre la stagione “un’orchestra a teatro”

151

Oggi venerdì 4 marzo si inaugurerà la Stagione sinfonica dell’Orchestra del Conservatorio di Latina “Un’Orchestra a Teatro”, giunta alla quarta edizione, nata dalla collaborazione tra il Conservatorio di musica “Ottorino Respighi” e il Campus Internazionale di Musica, che sarà suddivisa in due periodi distinti per un totale di otto concerti. I primi quattro in primavera, dal 4 marzo al 19 maggio al Teatro Moderno di Latina e in autunno, da settembre a novembre.

L’inaugurazione di oggi sarà affidata alla prestigiosa presenza di Mario Caroli – uno delle figure più importanti del flautismo internazionale, docente ai corsi superiori dei Conservatori di Strasburgo e Friburgo – impegnato nel Concerto per flauto e orchestra op. 283 di Carl Reinecke, compositore e pianista tedesco dell’800. L’opera scritta nel 1908 nella quale innesta nella tradizione post-romantica cui è legato non pochi accenti di modernità. Classici e ambedue di Beethoven gli ulteriori brani in programma: l’Ouverture Coriolano e la Sinfonia n. 4. L’Orchestra è naturalmente quella Sinfonica del Conservatorio “O. Respighi” di Latina diretta dal suo Direttore stabile Benedetto Montebello.

Costo biglietti e abbonamenti al Teatro Moderno: intero platea € 10,00; ridotto galleria € 8,00. Abbonamento ai quattro concerti primaverili € 35; la coppia € 50. Ingresso gratuito per i docenti, il personale e gli studenti del Conservatorio. Per i biglietti ci si potrà rivolgere presso il Teatro Moderno di Latina, da martedì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13; dalle ore 17.00 nei giorni di concerto. Prenotazioni: tel. 0773 471928; cell. 3469773339

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti