Minturno, rissa in famiglia: arrestati padre e figli

132

Una parola tira l’altra e poi giù botte in mezzo alla strada. La rissa, verificatasi ieri sera a Scauri di Minturno, ha visto protagonisti un uomo di 57 anni e due suoi figli di 32 e 22 anni che, dopo essere finiti in ospedale per le ferite riportate nella colluttazione, sono stati presi e condotti nelle rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

Per fermare il massacro in corso sulla pubblica via sono dovuti intervenire i carabinieri con un’azione per altro energica, visto che il genitore e i suoi figli di tornare alla ragione proprio non ne volevano sapere. I tre uomini erano armati di cacciaviti e cric utilizzati durante la lite. Immediato il sequestro. Da quanto si apprende a far scattare la scintilla sarebbero state i soliti futili motivi.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti